sabato 11 maggio 2013

La pubblicità nei telefilm...non vedevamo l'ora!

Buondì ragazzuoli/e. Come state tutti? Eh di questi tempi si fa sempre fatica a rispondere "bene", però noi ci proviamo. Allora l'argomento di oggi è la pubblicità, ma non quella martellante che ci ossessiona ogni 5 min mentre stiamo guardando un bel film o un programma, ma quella ancora più subdola e irritante, quella che da un po' di tempo ritroviamo nel bel mezzo di un telefilm. Non seguo tantissimi telefilm italiani, perchè sono un po' tutti uguali, scarsi e quasi sempre sulla mafia, di solito preferisco quelli divertenti, che almeno mi intrattengono un po'. Insomma a me già dava fastidio vedere le marche dei cereali, quelle sulle tazzine di caffè, quelle degli elettrodomestici, quelle dei vestiti, perchè venivano inquadrate per troppo tempo secondo me. Ma ora addirittura ti ritrovi la pubblicità all'interno del telefilm...ad esempio stavo guardando Un medico in famiglia 3478 (haha troppe stagioni infatti la pesantezza si fa sentire!:D) e ai produttori stava a cuore (e al portafogli aggiungerei) parlare del nuovo antifurto, supertecnologico, che funziona anche lontano da casa, si aziona con un semplice telecomando ed è di ultima generazione. Capisco ricordarlo 1, 2 al massimo 3 ma poi basta, non è che ad ogni puntata me lo devi riproporre....a questo punto prendete Mastrota come attore! Oppure senti i bambini che mentre mangiano i cereali dicono:
" Sono finiti i miei cereali preferiti, quelli al cioccolato, croccanti, con una magnifica sorpresa all'interno."
E il papà che risponde: " Figliolo, ma ne abbiamo degli altri. Quelli con la frutta, che ti fanno bene. Provali. Sono sicuro che ti piaceranno!".
Oppure tra qualche mese, mentre saremo nel bel mezzo di una scena romantica, tipo un bacio appassionato, l'attrice si fermerà di colpo per dire: " Compra Virgosol, per un alito più fresco!".

haha Io capisco che i produttori vengano pagati profumatamente e che i soldi facciano sempre comodo, però vi prego siate un pochino più discreti. Non si può andare avanti così!E di esempi ne avrei ancora tantissimi, tipo la scopa Swiffer che elimina tutta la polvere, anche quella del giorno dopo, oppure il caffè Segafredo, bevuto 25 volte al giorno, giusto per mostrare la tazzina! Vabbè mi fermo, spero condividiate questo mio odio per le pubblicità.

P.s :  Una visita al giorno del mio blog toglie il medico di torno, parola di Giulia....buhahaha

xoxo G.


1 commento:

  1. purtroppo la fanno ovunque e sempre in modo non troppo subdolo:)

    RispondiElimina

Fatevi avanti, non siate timidi.