domenica 23 giugno 2013

Le Lollipop 12 anni dopo Down Down Down

Avevo 11 anni quando queste donzelle vennero scelte come vincitrici del programma Popstars condotto da Daniele Bossari. Ero impazzita, sapevo le canzoni, i balletti, avevo i poster e la cassetta con le loro prime canzoni comprata a San Marino, ricordo che mia madre l'aveva pagata 10.000 lire. Le seguivo in tv, mi piaceva come si vestivano e la mia preferita era Marta, la Jennifer Lopez dei noantri. Poi però si sono perse per strada, hanno fatto cifre da capogiro per poi scomparire nel nulla. Alcune hanno vari figli a carico altre sono zitelle. Da 5 sono diventate 4 e dopo moooolti anni hanno deciso di riprovarci.

Nel marzo 2013 annunciano la reunion e a giugno esce il nuovo singolo, Ciao(Reload).


Che dire, una canzone orecchiabile ma da liceali. Forse hanno dimenticato che sono passati ben 12 anni dagli esordi. Sono più che trentenni ora e alcune sembrano anche più "mature". Roberta fa troppo la chiccosa, Marta rovista ancora nel suo armadio da teenager, Veronica è un po troppo mamma style e Marcella è rimasta al Tempo delle Mele. Avrei optato per una canzone più consona. Trucco e parrucco sono perfetti, peccato che le immagini scorrano così veloci da non  riuscire a distinguere la tappezzeria dalle ragazze. 

Ieri

Oggi


Tra qualche anno


haha Non vorrei essere troppo spietata, anzi avranno sicuramente ricevuto critiche peggiori. In fondo il loro ritorno non mi dispiace, però mi ha fatto ragionare sul tempo che passa, sulle mode che vanno e vengono e sui "miti" pre- e adolescenziali.

xoxo G.

4 commenti:

  1. hahaha vederle tra qualche anno è stato molto simpatico;)

    RispondiElimina
  2. Ahahah, bella l'ultima foto! No, comunque il loro ritorno non era atteso né gradito... ma che estate è senza una trashata? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, non è estate senza un tormentone!!!:D

      Elimina
  3. che simpatica!!!

    a me non piacevano molto però il singolo me lo ricordo ancora benissimo :)

    RispondiElimina

Fatevi avanti, non siate timidi.